Cile e Isola di Pasqua

In viaggio con Alessia

Cile
Dal 19 novembre al 4 dicembre 2024

Operativo voli:

21 NOVEMBRE  IB 676  MALPENSA                   19.10   MADRID                       21.35

21 NOVEMBRE  IB 117  MADRID                       23.59   SANTIAGO DEL CILE      09.20 (GIORNO 22/11)

25 NOVEMBRE  LA 156  SANTIAGO DEL CILE      12.14   CALAMA                      14.23

28 NOVEMBRE LA 149  CALAMA                      17.01   SANTIAGO DEL CILE      19.06

29 NOVEMBRE LA 841  SANTIAGO DEL CILE      09.30   ISOLA DI PASQUA          12.50

02 DICEMBRE   LA 842  ISOLA DI PASQUA         14.40   SANTIAGO DEL CILE      21.15

03 DICEMBRE   IB 118  SANTIAGO DEL CILE      13.10   MADRID                       05.40

04 DICEMBRE   IB 673  MADRID                       11.50   MALPENSA                   14.00

Programma di viaggio:

1° GIORNO – 21 NOVEMBRE – MALPENSA / SANTIAGO DEL CILE

Ritrovo all’aeroporto di Malpensa – Terminal 1 – ai banchi di accettazione di IBERIA, per il disbrigo delle formalità d’imbarco e doganali. Partenza per Santiago del Cile via Madrid, pasti e pernottamenti a bordo.

 

2° GIORNO – 22 NOVEMBRE – SANTIAGO DEL CILE

Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio cammineremo con la guida, per le vie del centro storico, per il quartiere boheme di Bellavista e quello residenziale con eleganti palazzi, cuore commerciale e finanziario di Santiago. Si raggiungerà infine il “Cerro San Cristobal” da dove si potrà godere di una meravigliosa vista di Santiago e della Cordigliera delle Ande. Cena libera e pernottamento.

 

3° GIORNO – 23 NOVEMBRE – SANTIAGO / ISLA NEGRA / VALPARAISO /SANTIAGO

Prima colazione in hotel. La partenza è prevista al mattino dall’hotel, in direzione Costa Centrale. La meta del tour è Isla Negra (110 KM – 1h30), località tradizionale del comune di El Quisco che ha raggiunto fama internazionale grazie alla bellezza del paesaggio e alla stretta relazione con il poeta cileno Pablo Neruda, il quale qui scrisse una parte importante delle sue opere, proprio in quella casa che oggi è diventata un museo che visiteremo. L’architettura di questa costruzione, risalente al 1939 è molto particolare, per la combinazione di materiali a basso costo e la grande ricchezza artistica. Al suo interno potrete ammirare bottiglie, polene di prua, conchiglie e altri oggetti che Neruda ha raccolto durante la sua vita. Dopo la visita al museo, proseguimento per la bellissima baia di Valparaiso, pittoresco porto situato a pochi chilometri di distanza, dove avremo tempo per il pranzo (libero). La particolare architettura del suo centro storico è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità  e proprio grazie al paesaggio caratteristico, fatto di scalinate variopinte che si arrampicano lungo i fianchi delle colline, di viuzze tutte da scoprire e decadenti palazzi coloniali, Valparaiso ha ispirato da sempre scrittori e poeti. Tramite gli “ascensori” (funicolari) costruiti tra il 1886 ed il 1916, raggiungeremo la città alta per una passeggiata tra le vie acciottolate del quartiere storico. Rientro a Santiago, cena libera e pernottamento.

 

4° GIORNO – 24 NOVEMBRE – SANTIAGO DEL CILE

Prima colazione in hotel. In mattinata visiteremo la Vina Undurraga (36 km – 33m circa).  La visita inizia dal Parco della Vina, creato dall’architetto paesaggista francese Georger Henry Dubois, che ha progettato anche il Parque Forestal di SANTIAGO. Poi la visita prosegue all’angolo Aliwen, un luogo dove viene ricreata parte della vegetazione del Sud del Cile e dove si rende omaggio al loro principale popolo nativo “Mapuche” esponendo figura della loro cultura e mostrando la loro cosmovisione. Dopo questa sosta, visiterete il vigneto, imparerete a conoscere i terreni attraverso un test del suolo, identificherete le diverse varietà di uva coltivate da Undurraga attraverso un giardino varietale e conoscerete il processo di vinificazione dei diversi vini. Si entrerà poi nelle cantine sotterranee centenarie di Vina Undurraga, per finire con la visita alla collezione “Popoli della Terra”, un campione di vita e arte mapuche e precolombiana, in onore dei popoli nativi. Il tour si conclude con una degustazione di 3 vini riserva, al termine della quale ogni visitatore riceverà un bicchiere (?) di vino in regalo (https://undurraga.cl/).

Rientro a Santiago, cena libera e pernottamento.

 

5° GIORNO – 25 NOVEMBRE – SANTIAGO / CALAMA / SAN PEDRO DE ATACAMA

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Calama. Arrivo e trasferimento a San Pedro di Atacama (circa 1h30) attraversando la “Cordigliera di Domeyko e del Sale”. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

 

6° GIORNO – 26 NOVEMBRE – SAN PEDRO / VALLE DELLA LUNA / SAN PEDRO

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione. Potrete rilassarvi in hotel oppure passeggiare per il centro di Santiago e dedicarvi allo shopping di artigianato locale. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio visita della cordigliera del sale, la Valle di Marte (chiamata anche valle della morte) e la Valle della Luna, da dove si potrà godere di un meraviglioso tramonto sul deserto di Atacama. Rientro in hotel e pernottamento.

 

7° GIORNO – 27 NOVEMBRE – SAN PEDRO / LAGUNE ALTIPLANICHE / SALAR DE ATACAMA / SAN PEDRO

Prima colazione in hotel. Giornata di visita alle Lagune Miniques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de Los Flamencos. Si percorrono circa 350 km e si sale a circa 4500 mt sul livello del mare. Sosta al Villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale. Sosta per la visita di Toconao, un piccolo “pueblo” coloniale interamente costruito in “liparita”. Proseguimento verso il Salar de Atacama, distesa di sale di strana bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 km. All’interno del Salar si ammira la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Pranzo in corso di escursione. Rientro in hotel a San Pedro, cena libera e pernottamento.

 

8° GIORNO – 28 NOVEMBRE – SAN PEDRO / TATIO / MACHUCA / SAN PEDRO / CALAMA / SANTIAGO

Partenza prima dell’alba (ore 04.00 del mattino) per i Geiser del Tatio. Arrivo e visita guidata del campo geotermale e per osservare le imponenti fumarole che raggiungono il loro massimo splendore prima dell’alba. Colazione di fronte ai Geiser e rientro a San Pedro d’Atacama. Lungo il percorso si godrà di una spettacolare vista dei Vulcani Tocorpuri e Sairecahur. Si prosegue per l’antico villaggio di Machuca, punto di sosta per le carovane di lama che percorrevano la strada incaica. Il resto della giornata è a disposizione per la visita libera del paese e del mercato artigianale. Rientro a SAN Pedro e tempo libero prima del trasferimento all’aeropordo di Calama per fare il check in del nostro prossimo volo. Pernottamento in hotel dell’aeroporto a Santiago.

 

9° GIORNO – 29 NOVEMBRE – SANTIAGO / ISOLA DI PASQUA

Prima colazione in hotel e partenza per l’Isola di Pasqua. All’arrivo all’aeroporto di Mataveri, trasferimento in hotel.

 

10° GIORNO – 30 NOVEMBRE – ISOLA DI PASQUA

Mattina dedicata alla visita del centro archeologico di Ahu Akivi in cui si trovano sette Moai che a differenza degli altri, guardano verso il mare. Al riguardo ci sono tante teorie e leggente, si suppone che abbiano un significato astrologico. Proseguimento per PUna Pau, piccolo cratere di un vulcano da dove veniva estratta la roccia rossa usata per costruire i “pukao” (cappelli). Ritorno all’hotel e tempo per il pranzo (libero).

Pomeriggio dedicato alla visita di Vinapu. Proseguiemnto per il Vulcano Rano Kao e visita del centro cerimoniale di Orongo, dove si trovano la maggior parte dei petroglifi Moai che raffigurano l0uomo uccello “Tangata Manu”, il dio creatore “Make Make” e di Komari, simboli della fertilità. Rientro in hotel e pernottamento.

 

11° GIORNO – 01 DICEMBRE – ISOLA DI PASQUA

Prima colazione in hotel. Intera giornata di escursione dedicata alla visita del Tempio Ahu Akahanga dove i Moai si trovano rovesciati. Si pensa siano stati distrutti a causa di una guerra tribale, ma anche a causa di terremoti.  Proseguimento per il Vulcano Rano Raraku, il sito pi+ù impressionante di tutta l’isola, luogo dove venivano intagliati nella pietra del vulcano i Moai e poi trasposrtati su tutta l’isola. Ancora oggi non si conosce il mezzo o il modo utilizzato per spostare i Moai in tutta l’isola. In questa zona sono stati scoperti più di 300 Moai con differenti stati di costruzioni. Proseguimento per Anakena con i sette Moai di AAhu Nau Nau, quattro con acconciature e gli altri solamente con il busto, insieme ad una meravigliosa spiaggia caraibica. Pranzo pic nic in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro in hotel e pernottamento.

 

12° GIORNO – 02 DICEMBRE – ISOLA DI PASQUA / SANTIAGO DEL CILE

Prima colazione in hotel. In tarda mattinata trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Santiago.

Pernottamento in hotel vicino all’aeroporto.

 

13° GIORNO – 03 DICEMBRE – SANTIAGO / MADRID / MALPENSA

Prima colazione e check in. Partenza per Malpensa con volo Iberia. Pasti e pernottamento a bordo.

 

14° giorno – 04 dicembre – MALPENSA

Arrivo in Italia (via Madrid) e termine dei servizi.

ESTENSIONE PATAGONIA:

OPERATIVO VOLI:

03 DICEMBRE   LA 001  SANTIAGO DEL CILE      10.32   PUERTO NATALES          13.51

06 DICEMBRE   LA 002  PUERTO NATALES          14.146  SANTIAGO DEL CILE      17.46

07 DICEMBRE   IB 118  SANTIAGO DEL CILE      13.10   MADRID                       05.40

08 DICEMBRE   IB 673  MADRID                       11.50   MALPENSA                   14.00

13° GIORNO – 03 DICEMBRE – SANTIAGO / PUERTO NATALES

Prima colazione e partenza per Puerto Natales. All’arrivo trasferimento in hotel. Pomeriggio a disposizione. Cena libera e pernottamento.

 

14° GIORNO – 04 DICEMBRE – PUERTO NATALES / PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE / PUERTO NATALES

Prima colazione in hotel. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale Torres del Paine (3 ore circa da Puerto Natales), dichiarato riserva della biosfera dall’UNESCO nel 1978, caratterizzato dalle famose colonne di granito “cuernos” circondate da laghi turchesi, fiumi, cascate, ghiacciai, foreste e una fauna caratterizzata da guanachi, volpi, cervi. Sosta per la visita della Grotta del Milodon, dichiarato monumento naturale dove si sono scoperti i resti in un animale erbivoro, chiamato Milodonte. Rientro nel tardo pomeriggio a Puerto Natales, cena libera e pernottamento.

 

15° GIORNO – 05 DICEMBRE – PUERTO N. / NAVIGAZIONE BALMACEDA & SERRANO / PUERTO N.

Prima colazione in hotel. Intera giornata di escursione in barca, navigando il fiordo Ultima Speranza, dove lungo il percorso si potranno osservare leoni marini e cormorani. Dopo circa tre ore di navigazione, arrivo al ghiacciaio Balmaceda, proseguimento fino alla fine del fiordo, sbarco e visita del Ghiacciaio Serrano attraverso un sentiero che percorre un bosco patagonico. Rientro a Puerto Natales con sosta in una Estancia per il pranzo. Rientro verso Puerto Natales e trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

 

16° GIORNO – 06 DICEMBRE – PUERTO NATALES / PUNTA ARENAS / SANTIAGO

Prima colazione in hotel.  Mattina a disposizione. Dopo il pranzo (libero) trasferimento in aeroporto e partenza per Santiago. Pernottamento in hotel.

 

17° GIORNO – 07 DICEMBRE – SANTIAGO / MADRID /MALPENSA

Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Imbarco sul volo per Madrid. Pasti e pernottamento a bordo

 

18° GIORNO – 08 DICEMBRE – MALPENSA

Arrivo previsto nel primo pomeriggio e termine dei servizi.

Quote di partecipazione a persona (minimo 10 partecipanti)

Programma base                                   €  6.560,00

Supplemento camera singola               €     950,00

 

Estensione Patagonia                            € 1.960,00 (minimo due pax)

Supplemento camera singola               €     510,00

 

Assicurazione annullamento 3% sul totale

Supplemento business class e premium economy su richiesta

 

La quota di partecipazione comprende:

  • I voli indicati in classe economy con franchigia bagaglio da stiva 23 kg
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti ed escursioni in servizio privato con assistenza di guida parlante italiano
  • Ingressi ai parchi, musei come menzionato nel programma
  • Sistemazione negli hotels indicati (o simili) con prima colazione *
  • Pasti ove indicato
  • Assicurazione spese mediche
  • Accompagnatrice Ipotesi Viaggi (eccetto per l’estensione Patagonia, salvo il raggiungimento di minimo 10 partecipanti)

 

La quota non comprende:

Mance, assicurazione annullamento (premio 3% sul totale viaggio – vivamente consigliata), extra di carattere personale.

 

*Gli hotels che abbiamo scelto per voi: (in via di definizione)